Le Guide

Le Guide

Tutte le guide sono iscritte ad AIGAE, Associazione Guide Ambientali Escursionistiche, e sono abilitate a svolgere l’attività professionale di illustrare gli aspetti ambientali, naturalistici e storici del nostro territorio. Accompagnano in sicurezza i turisti in ambienti montani, collinari e costieri, anche antropizzati, compresi parchi e aree protette, fornendo la copertura assicurativa RC professionale per tutte le attività all’aperto.

Andrea De Santi

Guida Ambientale Escursionistica



Ingegnere (come John Muir, scozzese, ideatore del Parco Nazionale della Yosemite Valley, fondatore della moderna scienza ambientale e del Sierra Club, una delle più importanti organizzazioni per la conservazione della natura negli Stati Uniti).
Appassionato fotografo e bonsaista, affascinato dagli alberi e delle loro forme maestose, a volte inconsuete, e dalle meraviglie della natura, mai scontata, né banale.
Mi piace camminare, che sia un argine, in mezzo alla campagna, in collina o in montagna non importa, ciò che conta è stare all’aria aperta; il cammino come un momento per lasciarsi alle spalle i rumori della civiltà e ritrovare i silenzi degli spazi infiniti, col giusto passo, mai troppo veloce, per sentirmi a contatto con la terra, per respirare l’essenza dei boschi, per salire sulle vette senza dominarle, ma con umiltà e rispetto.
Sono sempre alla ricerca di nuovi luoghi, insoliti e sconosciuti, da far conoscere a chi cerca angoli di pace, lontano dalla città e dalla frenesia quotidiana, per ritrovare l’armonia con se stessi e con gli altri.

“ Svanisce la città, sfuma il traffico, s’impone la poesia…”
C.S.I.

Luca Matteazzi

Guida Ambientale Escursionistica



Sono cresciuto tra i palazzi del centro di Vicenza, la campagna costellata di ville dei suoi dintorni e la natura delle sue montagne.
Ho cominciato a lavorare come guida quando ero ancora all’università, e col tempo sono riuscito a trasformare quella che era una passione nella mia principale professione.
In vari modi – guida turistica, giornalista, guida escursionistica – da ormai vent’anni mi occupo di raccontare la ricchezza e la bellezza della “mia” terra: i capolavori di Palladio e le Ville Venete, le città d’arte e i borghi storici, i paesaggi e i sentieri della Grande Guerra, le tradizioni e le manifestazioni culturali.

Amo in particolare quei percorsi in cui storia, cultura e paesaggio si fondono e si arricchiscono a vicenda.
E qui attorno ce ne sono di meravigliosi.
Nel mio lavoro metto entusiasmo, competenza e professionalità al servizio di un turismo consapevole e sostenibile.
E spero di riuscire a comunicarlo.

Roberta Manuzzato

Guida Ambientale Escursionistica

Camminare è uno strumento che ci può dar modo di cambiare prospettiva da cui osservare la nostra vita, fa bene al corpo ed è un profondo lavoro interiore.

Spogliarsi di abitudini e schemi mentali per “aprire gli occhi al mondo”.

Imparare dalla natura, dalle piante, dalle rocce, dagli animali e dalla storia di un incedere passato… camminare non è per tutti!

Tu dammi l’entusiasmo a me non resta che presentarti un sentiero.

Tommaso Miatto

Guida Ambientale Escursionistica

Patavino d’origine, ho conosciuto i monti quando muovevo i primi passi, da allora non ho mai smesso: passione cresciuta con me, nelle fresche estati in altura e negli inverni nevosi,
tra Dolomiti ed Altopiano d’Asiago.
Laureato in Scienze della Pianificazione Urbanistica ed Ambientale, credo nell’Architettura perfetta della natura: forme, colori, suoni, piante, abitanti dei boschi… nulla caotico né casuale.
In ogni escursione, in ogni passo, a qualsiasi altitudine, ritrovo stupore e meraviglia.
Lo zaino è essenziale, rigonfio di cibo, vestiti ed emozioni.
Amo i paesaggi, le luci e le ombre, ogni dettaglio.
Amo il silenzio di panorami mozzafiato, con lo sguardo perso all’orizzonte e la mente leggera.
Amo i saluti sinceri della gente incontrata lungo i sentieri.
Amo la gentilezza della Primavera, rinascita di colori, la tavolozza delle foglie in Autunno
e l’abbaglio del manto nevoso in Inverno.
Amo la condivisione.
Perché la fatica, se (con)divisa, è meno pesante.

“…perchè il pino mugo è bastardo ! ” , M. Crozza ( Corona )

Valentina Arzenton

Guida Ambientale Escursionistica

Fin da bambina appassionata di natura, in particolare di animali, tanto da sceglierlo come percorso di vita. Laureata in scienze naturali, tra un esame e l’altro iniziai a lavorare come guida in un farfallario. Da li capii che questo sarebbe stato il mio lavoro. Negli ultimi anni ho avuto modo di fare nuove esperienze in ambienti diversi, tra musei, grotte e aria aperta.
La divulgazione scientifica, la sostenibilità e il rispetto della natura sono la base delle mie escursioni. Vi guiderò a scoprire il mondo attorno a voi, partendo dalle piccole cose che ci circondano e che spesso passano inosservate, fino alle grandi bellezze della natura.
Come si formano le montagne? Le piante comunicano tra loro? C’erano i dinosauri qui? Chi ha fatto questo sentiero? Ci sono le streghe nelle grotte?
Geologia, ecologia, storia, antropologia, leggende e molto altro.
Non serve solo uno zaino ben fornito o delle buone gambe, ma una mente curiosa…

“Non ho mai visto un albero scontento” , John Muir, padre dell’ambientalismo